Innovazione nel settore nautico

Innovazione nel settore nautico

L’innovazione nel turismo nautico trainata da ambiente, tecnologie e servizi.

La nautica può rilanciare imprese e territori che vantano leadership internazionale e potenzialità di ulteriore sviluppo: la rotta è verso la costituzione di un distretto alto tirrenico. Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica si muovono per amplificare una sinergia preesistente tra produzione cantieristica, elementi di “valenza ambientale” (gestione rifiuti, energia, servizi) e potenzialità turistiche potendo contare su 12 milioni di Euro stanziati per il progetto.

In questo contesto Quinn opera all’interno del progetto Se.Re.Na (SErvices REnforces pour l’emploi et les compétences dans le secteur du NAutisme) a supporto della Provincia di La Spezia, che svolge il ruolo di capofila di un gruppo di cui fanno parte Agenzia Liguria Lavoro, Agenzia Regionale per il Lavoro della Sardegna, Provincia di Lucca, Provincia di Pisa, Association pour la Formation Professionnelle des Adultes, Pole Emploi, Provincia di Sassari.

Se.Re.Na, di durata pluriennale (2009-2012) e del valore complessivo di 1.500.000 E, si pone l’obiettivo di Rafforzare la rete dei Servizi Pubblici per l’Impiego per potenziare il MdL della nautica, attraverso:

  • Sviluppoi e l’applicazione di metodi congiunti di monitoraggio e analisi continuativa dei fabbisogni professionali
  • Creazione di strumenti e metodi di lavoro in rete per favorire il matching tra domanda-offerta di lavoro nel settore nautico e della sua filiera
  • Elaborazione di standard formativi sul settore nautico spendibili in tutto lo spazio di cooperazione in base ad un repertorio professionale condiviso
  • Potenziamento dell’attrattività del settore nautico come bacino di impiego, con la scoperta delle sue professioni e l’utilizzo dei prodotti progettuali
  • Incentivo alla massima informazione sul progetto e diffusione dei suoi prodotti
  • Garanzia della perennità della rete di cooperazione tra SPI e degli strumenti/modalità di lavoro generati col progetto

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian