L’ European Network for Workplace Health Promotion pubblica il “Modello di autovalutazione delle performance aziendali in ambito responsabilità sociale (csr)” sviluppato da QUINN

L’ European Network for Workplace Health Promotion pubblica il “Modello di autovalutazione delle performance aziendali in ambito responsabilità sociale (csr)” sviluppato da QUINN

L’ European Network for Workplace Health Promotion (ENWHP) ha pubblicato sul suo portale www.enwhp.org/news-events.html< la presentazione del “Modelloi di autovalutazione delle performance aziendali in ambito responsabilità sociale (csr)” sviluppato da QUINN per conto e in collaborazione con INAIL nell’ambito di uno specifico progetto triennale di ricerca.

Il modello è supportato da uno strumento semplice e di facile utilizzo, tanto che non richiede l’intervento di specialisti, per monitorare nel tempo le prestazioni delle pmi in termini di responsabilità sociale d’impresa (csr).

Lo strumento è applicabile senza l’aiuto di intermediari, tale soluzione  ha un ulteriore valore per le imprese che lo adottano in quanto consente il confronto interno sui parametri oggetto di monitoraggio e ne favoprisce quindi la responsabilizzazione sui potenziali sviluppi. si tratta in definitiva di un abilitatore di processi di miglioramento continuo di cui le notre realta’ imprenditoriali di piccola dimensione hanno assoluto bisogno per affrontare la perdurante congiuntura economica.

Il valore più importante dello strumento risiede quindi nella capacità di stimolare l’evoluzione positiva dell’organizzazione verso la csr, assicurando il monitoraggio del percorso di miglioramento continuo intrapreso.

Articolo_CSR_020812_QUINN_EN